Archivi categoria: Secondi

Pollo allo zenzero e yogurt

 Pollo allo zenzero e yogurt

Il pollo a bocconcini dai sapori orientali è sicuramente uno dei miei piatti preferiti e, secondo la mia opinione, il miglior modo per utilizzare lo zenzero fresco. Oggi vi presento la ricetta del pollo allo zenzero e yogurt, un evergreen della mia cucina in ogni stagione. Questo è un piatto assolutamente a prova di principianti e molto veloce da preparare, l’unica cosa da considerare con un piccolo anticipo è la marinatura. L’accostamento ideale è servirlo insieme a una focaccina calda appena sfornata oppure al Naan bread (protagonista del prossimo post su questi lidi). Può sembrare un piatto pesante a vedersi, in realtà è invece molto salutare e a basso contenuto di grassi, dal momento che la salsa è soltanto a base di yogurt. Che ne pensate? Avete mai provato questo piatto o una ricetta simile?

 

Pollo allo zenzero e yogurt

 

Pollo allo zenzero e yogurt
Author: 
Recipe type: Main
Cuisine: Oriental
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 2
 
Bocconcini di pollo speziati allo zenzero e yogurt
Ingredients
  • 270 g petti di pollo
  • 1 pezzo di radice di zenzero fresco
  • 1 cipolla
  • 150 g yogurt intero
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di coriandolo
  • 1 cucchiaino di paprika
  • olio evo qb
  • sale qb
  • pepe qb
Instructions
  1. In una ciotola tagliare il pollo a pezzetti.
  2. Aggiungere la salsa di soia, l'olio, sale, pepe, lo zenzero a listarelle sottili, il succo di limone e le altre spezie.
  3. Lasciare marinare per circa 1 ora.
  4. Far rosolare la cipolla in un filo d'olio.
  5. Aggiungere i bocconcini di pollo con la marinatura.
  6. Far cuocere a fuoco medio fino a completa cottura.
  7. Durante gli ultimi minuti di cottura sfumare con lo yogurt.
  8. Servire il pollo con la sua salsa su una focaccina o naan bread.

 

Salmone con patate all’aneto

 

Io vado letteralmente pazza per l’aneto. E non riesco pensare a un abbinamento migliore che con il salmone. Una sera in preda alla malinconia e alla nostalgia ho messo assieme questo salmone con patate all’aneto, un piatto unico che mi ha riportato alla mente i miei viaggi in Nord Europa, forse i più significativi. E no, non sono state vacanze, ma veri e propri viaggi, con tutta la portata della ricchezza semantica della parola.

Ho utilizzato il preparato per salsa all’aneto che si trova già pronto da Tiger, ovviamente potete utilizzare dell’aneto essiccato da unire a panna o yogurt, a seconda della vostra preferenza.

Le dosi sono per persona singola, regolatevi di conseguenza 😉

 

salmone con patate all'aneto

 

Salmone con patate all'aneto
Author: 
Recipe type: Main
Cuisine: Northern Europe
Serves: 1
 
Filetto di salmone al vapore con patate aromatizzate all'aneto.
Ingredients
  • - filetto di salmone
  • - 2 patate
  • - 1 cipolla
  • - olio evo
  • - sale q.b.
  • - preparato per salsa all'aneto (si trova da Tiger)
  • - 100 ml latte
  • - farina 1 cucchiaio
  • - succo di limone
Instructions
  1. Marinare il filetto di salmone in un mix di olio e succo di limone con un pizzico di sale per circa mezz'ora in frigorifero. In seguito scolare il salmone dalla marinatura e cuocerlo a vapore fino a completa cottura.
  2. Fare imbiondire la cipolla in un filo d'olio, salare e nel frattempo bollire le patate tagliate a tocchetti. Prima che la cipolla si imbiondisca troppo aggiungere il latte e 3 cucchiaini di preparato all'aneto. Aggiungere al composto le patate, completare la cottura e far addensare la salsa, aiutandosi con un cucchiaio di farina se necessario.
  3. Disporre in un piatto il filetto di salmone preparato precedentemente e a fianco le patate all'aneto.

Salmone alle mele caramellate in agrodolce

 

Se c’è una cosa di cui vado pazza è l’accostamento dei sapori agrodolci con i secondi piatti. L’abbinamento delle mele in agrodolce è un classico per quanto riguarda il filetto di maiale, ma devo dire che in abbinamento a un filetto di salmone l’accostamento è altrettanto buono e forse un po’ più originale. Eccovi quindi la ricetta per il Salmone alle mele caramellate in agrodolce.

 

 

 

Salmone alle mele caramellate in agrodolce
Author: 
Recipe type: Main
Cuisine: Italian
Cook time: 
Total time: 
Serves: 2
 
Filetto di salmone con mele e cipolle caramellate in agrodolce
Ingredients
  • 200g trancio di salmone
  • 1 mela golden
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
Instructions
  1. Far soffriggere la cipolla in una padella con un filo d'olio.
  2. Quando la cipolla inizia a imbiondire, aggiungere la mela tagliata a dadini.
  3. Regolare di sale e pepe e far cuocere a fuoco medio-basso per circa 7-10 minuti minuti.
  4. Aggiungere lo zucchero e far caramellare a fuoco vivace per altri 5 minuti.
  5. Unire l'aceto balsamico e continuare la cottura per ulteriori 5 minuti.
  6. Infine aggiungere il salmone precendetemente cotto a vapore e far insaporire per un paio di minuti.

 

Muffin con Feta e Verdure

 

Muffin con feta e verdure, una perfetta ricetta svuota frigo: basta riunire le verdure che avete in casa, un uovo, un po’ di farina e del formaggio per insaporire e il gioco è fatto. A mio gusto, il feta è perfetto abbinato alle verdure e molto più estivo rispetto ad altri formaggi (penso alla fontina); ovviamente, più verdure ci sono più il gusto ci guadagna dalla varietà di sapori miscelati.

 

 

 

Muffin con Feta e Verdure
Author: 
Recipe type: Entree
Cuisine: Italian
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 10
 
Muffin salati con feta e verdure
Ingredients
  • 2 patate
  • 1 peperone
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 2 cipolle
  • 1 uovo
  • sale e pepe q.b.
  • erbe a piacere (origano, rosmarino, maggiorana, timo, ecc.)
  • 80 g di feta
  • 30 g parmigiano
  • Olio evo q.b.
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 cucchiaio di farina di mais
Instructions
  1. Lavare, pulire e tagliare a tocchetti tutte le verdure
  2. Lessare le patate in acqua salata
  3. Nel frattempo saltare in padella il resto delle verdure in un filo di olio e regolare di sale e pepe.
  4. Una volta che le verdure sono cotte, mescolarle in un recipiente con il feta tagliato a cubetti, il parmigiano, l'uovo, la farina e le erbe a piacere.
  5. Riempire con il composto degli stampini da muffin e cuocere a 190° per circa 20 minuti

 

Pancake di mais alla bresaola

Eccovi la ricetta del pranzo di oggi, dopo aver affrontato il penultimo giorno di workout di Insanity (yeah!). Un giusto mix di carboidrati e proteine, a bassissimo contenuto di grassi (io ho usato il latte scremato).
Un bell'esempio di cucina sana, veloce e facilissima 😀
Non dimenticate di abbinare le verdure, accompagnate il pancake con una bella insalata!
Pancake di mais alla bresaola
Author: 
Recipe type: Main
Cuisine: Italian
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 1
 
Pancake con farina di mais farciti di bresaola
Ingredients
  • 3 cucchiai farina 00
  • 1 cucchiaio farina mais
  • 6 cucchiai latte
  • pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio coriandolo
  • 80g breaola
  • olio extravergine q.b.
Instructions
  1. Amalgamare bene l'uovo, le due farine, il latte e il sale.
  2. Mettere a scaldare una padella antiaderente con un filo di olio extravergine.
  3. Versare nella padella il composto del pancake e cuocere a fuoco medio-basso. A cottura quasi ultimata cospargere il pancake con il coriandolo e farcire con la bresaola.

 

Maiale allo Zabaione

 

Ricetta che risale a qualche mese fa e che sarebbe fuori tempo massimo data la stagione, ma in questi giorni pare di essere ripiombati in pieno Novembre e quindi ho pensato di pubblicarla comunque.

Fuori tempo massimo perché è un piatto comfort food che si abbina perfettamente alla stagione fredda, avete presente quelle tipiche serate invernali? Con fuori un tempo da lupi e voi rintanati in casa a gustarvi una bella cena accompagnata da un bicchiere di vino, magari accoccolati sul divano rintanati in un plaid a drogarvi di film.

Ecco, direi che quando c’è quell’atmosfera lì queste bistecchine di maiale accompagnate da uno zabaione caldo sono l’ideale.

 

 

Ingredienti (per 2 persone):

– 4 piccole bistecche sottili di maiale

– cipolla

– sedano

– brodo

– zabaione (io ho usato uno spettacolare zabaione al Marsala, bomboniera apprezzatissima di una cara amica)

– farina

– olio evo

– sale e pepe

 

Procedimento:

Mettete a rosolare in padella il sedano e la cipolla tritati con un filo di olio evo. Nel frattempo tagliate il maiale a pezzettini (potete anche lasciare le bistecchine intere, ma a pezzetti cuoceranno più velocemente) e infarinateli. Unite il maiale al soffritto e cuocete a fiamma media, aggiungendo un cucchiaio di brodo a metà cottura e regolate di sale e pepe. Intanto mettete a scaldare a fiamma dolce qualche cucchiaio di zabaione, allungato con un paio di cucchiai di brodo (regolatevi con le quantità a seconda di quanta salsa volete: la proporzione è di 2:1), un pizzico di sale e abbondante pepe. Servite il maiale con accanto lo zabaione ben caldi.