Archivi tag: cannella

Pasta al ragù bianco di melanzane profumato alla cannella

 

Eccovi il pranzo di oggi: pasta al ragù bianco di melanzane profumato alla cannella. Idea dell’ultimo minuto ed estremamente semplice, ma con un tocco particolare: adoro l’uso della cannella all’interno di piatti salati e l’accoppiata con le melanzane è perfetta.

 

 

Ingredienti (per due persone):

160g pasta

1 cipolla

1 grossa melanzana

olio evo

sale

pepe

1 cucchiaio raso di cannella

 

 

Procedimento:

In una padella anti-aderente, mettere a cuocere con un paio di giri d’olio extravergine una cipolla tagliata grossolanamente e una melanzana tagliata a tocchetti; salare e regolare il fuoco a fiamma media. A circa metà cottura aggiungere la cannella e abbondante pepe; mescolare bene e continuare la cottura per ancora una 20 di minuti (regolatevi: deve essere tutto ben rosolato e amalgamato). Nel frattempo buttate la pasta e finite di cuocerla l’ultimo paio di minuti in padella amalgamando bene il tutto, in modo da far compenetrare i sapori.

Starbucks – Gingerbread Latte

Ormai è arcinoto che in questo tristissimo Paese che è l’Italia non abbiamo Starbucks.

Tragedia immane, cosa su cui conviene chiunque abbia girato un pochetto all’estero.

Ho provato quindi a ricreare il famosisissimo Gingerbread Latte a casa, meglio che niente…

Ditemi un po’ che ne pensate, a noi è piaciuto parecchio 😉

 

 

Ingredienti:

2 tazze di acqua

1 tazza e 1/2 di zucchero

1 cucchiaino di zenzero in polvere

1 cucchiaino di cannella in polvere

1/2 cucchiaino di essenza alla vaniglia

1 caffè doppio espresso

250ml di latte

 

Procedimento:

Preparare uno sciroppo mischiando acqua, zucchero, zenzero, cannella e vaniglia. Portare a bollore, ridurre la fiamma e continuare a cuocere per 15 minuti.

Preparare un doppio espresso e riscaldare il latte.

A questo punto potete “montare” il vostro Gingerbread Latte, con queste dosi ne vengono due tazze colme: prima mettere il caffè espresso, poi lo sciroppo e infine il latte. Mescolare il tutto e voilà, volendo si può aggiungere panna montata 😉